SETTORE
TERAPIE

Low vision


Responsabile settore terapie

Francesca Cassano
Tel. +41 91 985 33 27
francesca.cassano@otaf.ch

 

La terapia Low vision è finalizzata all’apprendimento e al mantenimento dell’uso residuo della vista.

Un bambino o un adulto con problemi visivi ha bisogno di una terapia per conoscere bene il suo corpo e i diversi spazi. Impara a coordinare l’udito, il tatto e l’olfatto con la vista per riuscire a percepire e interpretare l’ambiente che lo circonda. Tutto ciò gli permette in situazioni diverse di adottare un comportamento sociale adeguato.

Nella terapia Low vision non si eseguono solo esercizi tecnici ma si impara anche attraverso situazioni concrete e ludiche a riconoscere il senso di un’attività o di un’azione, così da sviluppare la capacità cognitiva individuale.

Low vision si rivolge sia a pazienti in età evolutiva sia agli adulti, a dipendenza degli obiettivi che ci si prefigge per il raggiungimento dello sviluppo globale adeguato alle possibilità individuali.

L’attività viene svolta da una docente di scuola dell’infanzia con Master in pedagogia curativa scolastica e specializzata nella riabilitazione di persone ipovedenti e cieche, in possesso del certificato di Screener della sindrome di Irlen.

Ci si avvale inoltre della consulenza di un’ortopedagogista e terapista di Low vision e della collaborazione di ottici e oftalmologi.

Fondazione OTAF

Via Collina d’Oro 3
6924 Sorengo
Tel. +41 91 985 33 33
Fax +41 91 985 33 66
segretariato@otaf.ch

Offerte libere di lavoro

risorseumane@otaf.ch

Donazioni

Conto corrente postale 69-210-2