NEWS

Ingredienti:

  • 6 rinomati chefs
  • Un servizio di prim’ordine assicurato da una ventina di persone, tra camerieri e sommeliers, professioniste del settore
  • Una buona dose di personale OTAF (cuochi della cucina centrale e dei laboratori protetti di gastronomia, coadiuvati da alcuni collaboratori dei servizi alberghieri)
  • 4 utenti dei laboratori protetti di gastronomia dell’OTAF
  • Un maestro di cerimonia d’eccezione nella persona di Fabrizio Casati
  • La Ninfea Blues Band, che con la sua musica coinvolgente ha accompagnato il momento dell’aperitivo
  • 180 invitati entusiasti


Ecco svelata, dunque, la ricetta segreta del pranzo "Gourmet 6 stelle", un gala di beneficenza tenutosi il 26 marzo scorso e organizzato dalla Fondazione OTAF nell’ambito degli eventi concepiti per celebrare il suo centenario.

Attraverso il tema del cibo, e del buon cibo in particolare, l’OTAF ha voluto offrire a tutti i presenti un “assaggio” dei valori che guidano la sua missione: entusiasmo, competenza e passione.

In una sua celebre canzone, il compianto cantautore italiano, Giorgio Gaber, affermava: “se potessi mangiare un’idea avrei fatto la mia rivoluzione”. In occasione del pranzo non si sono mangiate idee ma piatti sapientemente preparati dai 6 chefs protagonisti della giornata, che attraverso le pietanze da loro preparate hanno voluto trasmettere, ognuno a modo suo, la loro tradizione culinaria. Si è parlato tuttavia di "rivoluzione" quando l’attuale presidente del Consiglio di Stato e direttore del Dipartimento della Sanità e della Socialità (DSS), Paolo Beltraminelli, in un suo breve ma significativo intervento, ha voluto ricordare che “quando la Rivoluzione bolscevica ebbe inizio l’OTAF esisteva già e a distanza di 100 anni continua a rendere al paese un prezioso servizio”. Se è vero dunque che l’appetito vien mangiando, per la Fondazione OTAF il pranzo si prospetta ancora molto lungo. E allora, buon appetito a tutti!

Di seguito, alcune foto scattate nel corso della giornata:

Seguiranno presto altre foto... continuate a seguirci!

Fondazione OTAF

Via Collina d’Oro 3
6924 Sorengo
Tel. +41 91 985 33 33
Fax +41 91 985 33 66
segretariato@otaf.ch

Offerte libere di lavoro

risorseumane@otaf.ch

Donazioni

Conto corrente postale 69-210-2